regolamentazione gioco online francia

Giochi e scommesse sportive in Francia, le ultime novità legislative

Sui giochi e sulle scommesse sportive online, come quelle facendo sul web reload bet login,  la Francia ha inviato a Bruxelles, ovverosia alla Commissione europea, due progetti di decreto per i quali scatta un termine di 90 giorni al fine di esprimere in merito dei pareri e/o delle osservazioni. 

Due progetti di decreto sui giochi e scommesse sportive in Francia

In particolare, il primo decreto riguarda i dati dei giochi e le modalità di erogazione degli stessi, mentre il secondo schema di decreto legislativo riguarda le modalità di liquidazione e di recupero delle somme che sono presenti sul conto di gioco del cliente in mancanza di eredi legittimi. 

Entrando maggiormente nel dettaglio, in accordo con quanto è stato riportato dal sito gioconews.it, nel primo progetto di decreto sono presenti delle regole tecniche finalizzate ad un maggior inquadramento delle comunicazioni commerciali degli operatori, e degli obblighi che gli operatori di giochi di casinò online e di scommesse sportive hanno nell’andare a mettere a disposizione i dati alle autorità pubbliche.  

Progetto di riforma regolamentazione dei giochi d’azzardo in Francia, ecco le novità

Nell’ambito del progetto di riforma della regolamentazione dei giochi d’azzardo, in Francia grazie a queste regole tecniche, contenute nel primo progetto di decreto, si punta ad un giro di vite non solo contro il gioco eccessivo, con conseguenti rischi di patologie da gambling, ma anche ad una maggiore tutela dei minori unitamente ad un mercato del gioco e delle scommesse con un elevato grado di trasparenza, di affidabilità e di integrità delle operazioni. 

Così come allo stesso modo, nell’ambito del business legato a giochi di casinò e betting online, in Francia si vogliono contrastare ancor più efficacemente le attività criminose e fraudolenti come il finanziamento al terrorismo ed il riciclaggio di denaro