scommesse ippiche

Gergo e Vocaboli Delle Scommesse Ippiche

Gergo e vocaboli delle scommesse ippiche

Vi state affacciando da poco nel campo delle scommesse ippiche ma non capite i termini? Non preoccupatevi, questa breve guida introduttiva vi aiuterà nella terminologia necessaria per essere uno scommettitore a tutti gli effetti. Ecco i vocaboli più importanti:

  • Accoppiata. Questa può essere vincente quando i due cavalli che sono stati pronosticati vincono primo e secondo posto, perdete in cui i cavalli scelti non rientrano nel primo e secondo posto.
  • Handicap. È una sottigliezza che serve a fare differenza tra le performance tra due cavalli
  • Martingala fissa e francese. La martingala fissa è una striscia di cuoio legata sotto al cavallo che impedisce di girare la testa. La martingala Francese invece è un tipo di scommessa che punta sui primi quattro cavalli.
  • Musica. La musica ha l’obiettivo di indicare le statistiche storiche del cavallo. Tramite lettere maiuscole è possibile indicare la posizione di partenza del cavallo come:

F: Fermo

S: Squalificato

C: Caduto

R: Retrocesso

In minuscolo invece sono indicati i tipi di corsa:

t: Trotto

c: Cross

s: ostacoli a siepe

m: Trotto montato

o: Ostacoli

p: Piatta

sc: Steeple-chase

  • Quota. È la stima da uno a dieci che permette allo scommettitore di valutare le potenzialità di vincita.
  • Combinata. Indica il puntare su più cavalli del numero richiesto per vincere
  • Mutua. Come per il betting exchange anche nell’ippica sono gli scommettitori a determinare le quote che variano e si aggiustano secondo le puntate fatte
  • Scommessa semplice. È la scommessa che permette di puntare su un solo cavallo
  • Autostart. Metodo di partenza delle corse al trotto. In pratica una macchina con barriere pieghevoli si posiziona davanti ai cavalli
  • Allevatore vero. La persona che ha il compito di preparare il cavallo fisicamente e psicologicamente. Diverso il proprietario che è solo colui che si occupa di iscrivere il cavallo alla corsa
  • Attitudine. Impegno cui un cavallo è predisposto
  • Ballo dell’orso. Andamento dondolante a destra del cavallo per via della scarsa attività o sofferenza
  • Bardatura.  Finimenti per bardare il cavallo
  • Bilancia.  Sala in cui si misura il peso dei fantini sia con sia senza sella
  • Castrato. Pratica che elimina gli ormoni dal cavallo rendendolo docile e calmo
  • Cavalli a sangue caldo: riferimento a razze Purosangue e Arabo
  • Cavalli a sangue freddo: razze che discendono dalle foreste europee
  • Equitazione: arte del cavalcare
  • Fino trinciato: fieno a pezzi mischiato con cereali
  • Frustino: frustino di 70 cm massimo usato per le gare al galoppo. Non si possono dare più di otto colpi
  • Gabbia di partenza: la gabbia da cui parte il cavallo sulla linea di partenza
  • Hudler:  cavallo specializzato nella corsa ad ostacoli
  • Outsider: cavallo con poche probabilità di vincita
  • Photo finish: sistema con il compito di fotografare il primo che segna il traguardo
  • Piazzato: cavallo che si classifica tra il primo e il terzo posto
  • Rapporti: corrispettivo in denaro che gli scommettitori possono avere sulle quote
  • Sferrato: informazioni segnalate prima della corsa
  • Stayer: cavallo da galoppo
  • Vincitore: cavallo che vince la corsa
  • Andatura: il passo del cavallo
  • Galoppo: andatura più veloce del troppo
  • Impennata: cavallo che si alza sulle zampe posteriori
  • Ostacoli: ostacoli usati nelle corse che possono essere cross-country (ostacoli naturali), siepi e steeple-chase.
  • Piatta: corse senza ostacoli al coro o galoppo
  • Paraocchi: protezioni che impediscono al cavallo di distrarsi o spaventarsi
  • Puledro: cavallo tra i due e i quattro anni
  • Puro sangue: cavalli di razze pregiate
  • Palo d’arrivo: luogo in cui si scatta la foto per decretare il vincitore
  • Quarti anteriori e posteriori: parte davanti o di dietro del cavallo
  • Regolamento delle corse: norme che regolano le corse
  • Schedina: meccanismo che identifica i cavalli
  • Sgroppata: azione che il cavallo fa inarcando il dorso e abbassando l’incollatura
  • Stallone: cavallo maschio
  • Squalifica: cavallo che viola il regolamento
  • Steeple-chase: corsa poco aggressiva che mette il cavalo in competizione sulle lunghe distanze.
  • Sulky: sediolo usato nell’ippica